La sala dedicata al Libro dei Sogni

In attesa della riapertura del Museo Fellini è possibile visitare presso il Museo della Città di Rimini la sala dedicata al "Libro dei Sogni".
03/10/2013

In attesa della riapertura del Museo Fellini è possibile visitare presso il Museo della Città di Rimini la sala dedicata al "Libro dei Sogni".

 

 

Il resoconto onirico di Federico Fellini, raccolto in due tomi e custoditi in una sala del Museo della Città di Rimini. Un'opera preziosa, costruita a partire dal 1960, che analizza con un taglio psicologico e autobiografico, tre decenni di “sogni” del regista riminese. Il mondo interiore di un artista raccontato attraverso visioni e immagini folgoranti. Un monumento onirico, un architettura complessa, un viaggio unico e senza falsi pudori, in una dimensione dove creatività e sogno diventano magicamente arte.

 

 

MUSEO DELLA CITTÀ - via L. Tonini, 1
DOMUS DEL CHIRURGO - piazza Ferrari
47921 Rimini
tel 0541 793851

musei@comune.rimini.it